slide-accessori-posa

ACCESSORI PER LA POSA

Qualità certificata, giorno dopo giorno…

La corretta esecuzione di un manto di copertura discontinuo in tegole di calcestruzzo
richiede l’impiego di una serie di elementi, comunemente chiamati accessori, indispensabili per la corretta esecuzione del tetto.

Modulari con le tegole in calcestruzzo, con la medesima finitura superficiale e colorazione,
gli accessori si rendono necessari per soddisfare le esigenze tecnico-funzionali
che un moderno Sistema Tetto richiede.

certificazioni-icmq

accessori per tetti

accessori-tetti-elemento-base-colmo

Elemento base di colmo

accessori-tetti-elemento-base-colmo-lineavita

Elemento base di colmo Lineavita

accessori-tetti-elemento-finale-colmo

Elemento finale di colmo

accessori-tetti-elemento-colmo-quattro-vie

Elemento di colmo a quattro vie

accessori-tetti-elemento-colmo-tre-vie

Elemento di colmo a tre vie

accessori-tetti-elemento-sfiato

Elemento di sfiato

accessori-tetti-elemento-antenna-tv

Elemento per antenna TV

accessori-tetti-elemento-aerazione

Elemento di aerazione

accessori-tetti-elemento-paraneve

Elemento paraneve

accessori-tetti-porta-listello

Porta listello

accessori-tetti-ganci-metallici

Ganci metallici

accessori-tetti-parapassero

Parapassero

accessori-tetti-sottocolmo

Sottocolmo

accessori-tetti-torretta-comignoli

Torretta e comignoli

accessori-tetti-lucernario-42-56

Lucernario foro luce: 42×56

accessori-tetti-lucernario-41-51

Lucernario foro luce: 41×51

AERTERMO: IL TETTO VENTILATO

AERTERMO® è un sistema per l’isolamento, la ventilazione e l’impermeabilizzazione del tetto appositamente studiato per la corretta, rapida ed economica posa di tegole prodotte da CEDA.

La corretta realizzazione di un tetto a falde inclinate prevede l’opportuna messa in opera
di una complessa serie di elementi e strati funzionali (come indicati nella norma UNI 8178)
atti a fornire il “pacchetto di prestazioni” complessivo che questo elemento tecnico deve possedere.

AERTERMO è un sistema per l’isolamento, la ventilazione e l’impermeabilizzazione del tetto
appositamente studiato per la corretta, rapida ed economica
posa di tegole in cemento.

pannello-1

I pannelli componibili AERTERMO® inglobano infatti in un solo elemento,
numerosi elementi e strati funzionali, in quanto:

  • possiedono capacità coibenti
    (elemento termoisolante)
  • risultano impermeabili all’acqua
    (elemento di tenuta)
  • realizzano un adeguato supporto per il manto di tegole
    (elemento di supporto)
  • costituiscono un ostacolo al passaggio di vapore
    (strato di schermo al vapore)
  • prevedono delle apposite sagomature per la circolazione dell’aria
    (strato di ventilazione)
pannello-2

I pannelli del sistema AERTERMO® sono in polistirene espanso, materiale che possiede ottime capacità isolanti: inoltre la particolare struttura a cellule chiuse del polistirene controlla il passaggio di vapore dagli ambienti sottostanti evitando pericoli di condensa all’intradosso del manto.

Per lo stesso motivo il polistirene risulta praticamente impermeabile realizzando una seconda linea di tenuta all’acqua che evita infiltrazioni in caso di rotture accidentali al manto; gli incastri tra i pannelli e le scanalature di scolo consentono infatti il deflusso dell’acqua eventualmente infi ltrata senza rischi di danni al sottotetto.

Le particolari scanalature perimetrali del pannello consentono la corretta posa e il fissaggio di ogni tegola garantendo la perfetta inamovibilità del manto mentre le sagomature superiori permettono la circolazione dell’aria nel sottomanto.

L’alta densità del pannello lo rende inoltre particolarmente resistente alla compressione, pedonabile in fase di posa e incomprimibile dal peso delle tegole e dai carichi accidentali.


isolamento

L’ISOLAMENTO

In una costruzione di media dimensione possono verificarsi, attraverso la copertura, dispersioni termiche di ingente portata, pari anche al 30% del totale delle perdite di calore.I pannelli di polistirene espanso ad Aertermoalta densità del sistema AERTERMO possiedono intrinseche capacità coibentanti.
leggi tutto

Il polistirene infatti è uno dei materiali più indicati per l’isolamento termico in quanto, grazie al suo basso valore di conduttività (≤ 0,034 W/mK ), realizza una efficace barriera al passaggio di calorie contribuendo notevolmente al contenimento dei consumi energetici.

I pannelli AERTERMO posati all’intradosso del solaio di falda realizzano quindi uno strato isolante continuo. Inoltre la particolare conformazione laterale del perimetro dei pannelli, battenti ad incastro, elimina completamente qualsiasi rischio di ponte termico, evitando anche il passaggio di polvere e sporcizia.

ventilazione

LA VENTILAZIONE

La corretta messa in opera di un manto di copertura discontinuo prevede necessariamente l’attivazione di una circolazione d’aria nel sottotegola. In questo modo si garantisce una maggiore durata e funzionalità del manto eliminando gli sbalzi termici invernali sulle tegole dati dal gelo esterno e dal riscaldamento interno e attenuando quindi i cicli di gelo/disgelo del materiale; d’estate inoltre si evita che l’irraggiamento solare surriscaldi gli ambienti sottotetto.
leggi tutto

La ventilazione sottotegola evita anche irregolari scioglimenti e scivolamenti del manto nevoso evitando danni alla linea di gronda e contribuisce ad asciugare aventuali condense o modeste infiltrazioni mantenendo asciutto il sottomanto.

La particolare sagomatura e le scanalature presenti nei pannelli AERTERMO consentono, oltre alla corretta posa e fissaggio delle tegole, anche l’attivazione di una adeguata circolazione d’aria nel sottomanto tale da apportare questi benefici. L’impiego della malta impedisce invece la circolazione d’aria diventando anche vettore dell’umidità.

posa

LA POSA

I pannelli del sistema AERTERMO® possono essere posati su una struttura portante continua sia in laterocemento che in legno con piano continuo in tavelline o in assito. È quindi impiegabile sia inUomo-sul-tetto interventi di nuova edificazione che di recupero edilizio.

La posa in opera inizia dalla linea di gronda con il fissaggio di un listone di legno, contro al quale andranno posati in battuta i pannelli di partenza.
leggi tutto

Questi pannelli sono in larghezza modulare rispetto alla tegola in cemento per consentire la corretta sporgenza della tegola nella grondaia. Sopra questa prima fila di pannelli di partenza andrà fissato un elemento parapassero per impedire l’ingresso di corpi estranei.
La staffa di supporto della gronda può essere fissata direttamente alla struttura portante del solaio di copertura. I pannelli AERTERMO non necessitano di fissaggio meccanico alla struttura portante con pendenze della falda fino al 70% (35°).

Per pendenze maggiori il fissaggio può essere realizzato con chiodi passanti o tasselli ad espansione.
La posa dei pannelli avviene da destra verso sinistra guardando la linea di gronda e utilizzando gli incastri laterale e frontale degli elementi. Dopo la posa dei pannelli di partenza si posa la seconda fila di pannelli e successivamente la prima fila di tegole in gronda.
Si procede in questo modo alternando, nella posa, una fila di pannelli e una fila di tegole fino alla linea di colmo.

L’ultima fila di pannelli andrà tagliata in prossimità del colmo con il bordo di taglio verticale, curando bene l’accostamento degli elementi tagliati, per evitare ponti termici lungo la linea di colmo.

L’inamovibilità delle tegole dell’ultima fila è garantita dal dentello di arresto di ogni tegola, che va in battuta contro la tegola sottostante. La posa di un manto di tegole in cemento su pannelli AERTERMO consente l’incastro e il fissaggio di tutti gli elementi del manto realizzando un coperto completamente inamovibile dagli agenti atmosferici ma con elemneti facilmente sostituibili in caso di rottura accidentale.